Posso cambiare l'assicurazione sanitaria durante la gravidanza?

Molti cambiamenti nella vita di una donna incinta con una gravidanza e un bambino. L'anticipazione è enorme: non solo le condizioni di vita devono essere pianificate in modo ottimale per il bambino, il colore del muro deve essere deciso e la prima tutina è nel cassetto, ma anche alcune visite dal medico fanno ora parte del programma. 

Non è senza ragione che molte donne incinte sono confuse sul fatto che sia possibile cambiare l'assicurazione sanitaria durante la gravidanza.

Requisiti per un cambiamento in gravidanza

Fondamentalmente, l'assicurazione di base può essere risolta durante la gravidanza senza ulteriori problemi. I requisiti per un cambiamento in gravidanza sono gli stessi di un normale cambiamento:

  • Non ci devono essere premi o fatture in sospeso.
  • Il periodo di preavviso fino al 30 novembre deve essere registrato. (Attenzione: si applica la ricevuta effettiva, non il timbro postale!)

La gravidanza non è una malattia

Molte donne hanno incertezze sulla scelta del franchising. Ma qui è molto chiaro: la gravidanza non è una malattia e tutte le prestazioni mediche durante la gravidanza sono coperte dall'assicurazione di base obbligatoria. Le donne senza problemi di salute possono quindi scegliere il franchising con CHF 2'500, poiché non sono interessate dalla gravidanza.

Usa sconti per famiglie

Non ci sono sconti familiari per le cure primarie, ma il nascituro può essere registrato presso la compagnia di assicurazione sanitaria. Non importa se il padre dei bambini è registrato con la stessa assicurazione sanitaria della madre e del bambino. Come ogni anno, vale la pena un confronto premium per ogni cittadino svizzero.

Le assicurazioni complementari sono comunque fornite con sconti per famiglie. Molte compagnie di assicurazione sanitaria offrono sconti se diversi bambini sono assicurati con un unico fondo di assicurazione sanitaria e ancora se i genitori sono registrati anche con lo stesso assicuratore.

Nota il periodo di attesa

Per l'assicurazione complementare, tuttavia, la situazione è diversa da quella dell'assicurazione di base: se la madre desidera usufruire delle prestazioni complementari corrispondenti per la nascita e la gravidanza, non può più cambiare l'assicurazione complementare. C'è un periodo di attesa da nove a dodici mesi per le prestazioni di maternità.

Quali benefici offrono i fornitori di assicurazioni sanitarie durante la gravidanza?

Le prestazioni assicurative di base coprono il costo della gravidanza. Non è necessario stipulare un'assicurazione aggiuntiva per la gravidanza, a meno che la donna incinta non desideri ricevere cure mediche private.

Servizi rilevati

forse non preso in consegna

- controllo

- nascita

- ostetrica

- ospedale

- Consigli di follow-up

- Consigli per l'allattamento

- ultrasuoni

- se esiste un rischio maggiore: esame del liquido amniotico ed esame della placenta

- l'ospedale o il luogo di nascita preferito

- corsi preparatori non condotti dalle ostetriche

Dalla 13a settimana di gravidanza, i costi associati alla gravidanza sono sostenuti, ma se insorgono complicazioni fino ad allora, sono considerati una malattia prima del checkout. Come con una malattia normale, la donna incinta deve contribuire ai costi.

Dalla 13a settimana in poi, tutti gli altri costi saranno sostenuti senza un contributo deducibile, deducibile o ospedaliero.

Nuovo regolamento: ulteriori esami del sangue di trisomia per madre e bambino

Da qualche tempo, le compagnie di assicurazione sanitaria hanno anche coperto i costi degli esami del sangue per le donne in gravidanza a determinate condizioni. Questi test hanno lo scopo di indicare se il feto ha la trisomia 21, la cosiddetta sindrome di Down. 

Poiché gli assicuratori sanitari svizzeri hanno reso disponibile questa offerta, sempre più donne in tutto il paese la utilizzano. L'Ufficio federale della sanità pubblica spera che questa misura riduca il numero di esami invasivi grazie ai test. 

Infine, i test del liquido amniotico portano automaticamente a prematuri o aborti spontanei nell'uno percento di tutti i casi. Questo tasso deve essere ridotto al minimo. 

conclusione

L'assicurazione di base può essere modificata durante la gravidanza senza ulteriori problemi, poiché si applica quanto segue: la gravidanza non è una malattia e non è più trattata a partire dalla 13a settimana. 

A seconda dell'assicuratore, le donne in gravidanza devono rispettare i periodi di attesa corrispondenti per ulteriori prestazioni e, se necessario, non cambiare più fornitori. 

È inoltre consigliabile studiare e utilizzare gli sconti familiari, poiché tutti i membri della famiglia possono beneficiare finanziariamente degli sconti.

Vergleichen? Lohnt sich! Hier klicken, Krankenkassenvergleich angehen und 1.000 Franken sparen!

quota

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Confronta le compagnie di assicurazione sanitaria

Confronta tutte le compagnie di assicurazione sanitaria in modo rapido e gratuito.

Potresti anche essere interessato a questi articoli: